Guerra in Ucraina: i prossimi passi di Skylum

March 18

11 min. to read

view 2906

In che modo la guerra in Ucraina influisce sulle attività di Skylum

Ciao, famiglia Skylum! 

Desideriamo dedicare qualche istante per aggiornare i nostri amici, colleghi, partner e la nostra amata community di fotografi, sulla situazione attuale e sui prossimi passi di Skylum. La presente è una dichiarazione ufficiale sugli eventi recenti in Ucraina e su come questi influiscono su Skylum.

Punti principali:

  • Skylum è stata fondata in Ucraina, e gran parte del team ha sede qui.

  • Il 24 febbraio, la Russia ha invaso l’Ucraina. Questa guerra sta cambiando la nostra terra e le nostre vite.

  • Nonostante tutto, Skylum proseguirà le sue attività affinché possiamo sostenere il nostro team e il nostro Paese.

  • Il team di Skylum farà del suo meglio per rispettare gli accordi con partner e clienti, ma allo stesso tempo ti chiederemmo una maggiore comprensione in questo periodo per noi così difficile. 

  • Skylum sta sostenendo l’Ucraina in vari modi, e sostenendo Skylum anche tu sosterrai la lotta dell’Ucraina per la libertà.

Eventi in Ucraina: l’invasione della Russia 

Il 24 febbraio, le principali città ucraine si sono svegliate sotto il rumore dei bombardamenti. Contemporaneamente, le truppe e i carri armati russi sfondavano il confine ucraino da nord, sud ed est, invadendo il nostro pacifico Paese di 44 milioni di abitanti e alterando in maniera drammatica il corso della storia, e quello delle nostre vite. La Russia continua ad attaccare non solo obiettivi militari, ma anche condomini ed edifici residenziali, ospedali pediatrici, ospedali di maternità, asili, edifici culturali e convogli umanitari. Più di 3.000 civili ucraini sono rimasti uccisi finora, tra questi più di 70 bambini. Migliaia sono invece i feriti. 

In tutto il territorio ucraino, le persone comuni sono costrette a restare nei rifugi antiaerei o a evacuare il Paese con le loro vite racchiuse in una valigia, rischiando tutto quello che hanno per mettere al sicuro se stesse e i loro cari. Tre milioni di persone hanno già lasciato l’Ucraina. Altre persone sono impossibilitate a lasciare le loro case, hanno scelto di fare volontariato, hanno deciso di restare e combattere insieme alle unità di difesa territoriali o sono rimaste per prendersi cura dei familiari anziani. La Russia ha iniziato una guerra contro una nazione pacifica e questo non sarà mai dimenticato né perdonato.

Guerra in Ucraina: i prossimi passi di Skylum Image1

In che modo la guerra ha influito su Skylum

Skylum è stata fondata con il nome di Macphun nel 2008 da due sviluppatori di videogiochi e fotografi amatoriali di Kyiv, Ucraina. Da allora, Skylum è cresciuta fino a diventare un’azienda di livello internazionale. Ma ad oggi, il principale centro di sviluppo dove vengono creati tutti i maggiori prodotti, come Luminar e Aurora HDR, rimane a Kyiv.

In questo periodo di guerra, stiamo facendo del nostro meglio per garantire la sicurezza di tutto il team di Skylum e per continuare a lavorare per la nostra community come abbiamo fatto negli ultimi 14 anni. Il nostro team di 130 persone attualmente si trova in ogni angolo dell’Ucraina e in tutto il mondo. Nonostante sia complicato mantenere un’operatività normale, la maggior parte del team al momento sta lavorando dai luoghi più disparati: dai rifugi antiaerei, per strada, o nelle case di amici e parenti in posti più sicuri.

Cosa farà adesso Skylum?

Attività del team

Per Skylum, la sicurezza dei membri del nostro team ha la massima priorità. Abbiamo già messo su un team funzionale di 88 persone dedicate a mandare avanti le attività. Come conseguenza della guerra, alcune persone del nostro team hanno già assunto dei nuovi ruoli, ad esempio aiutando nel trasferimento di persone e famiglie verso luoghi sicuri, consegnando cibo e medicinali, aiutando le persone a trasferirsi nell’Ucraina occidentale o all’estero, o prestando assistenza in qualunque altro modo necessario. Inoltre, il nostro personale che attualmente presta servizio nell’esercito manterrà la propria posizione lavorativa e lo stipendio. 

Consegna dei prodotti

Nonostante tutto, come azienda faremo del nostro meglio per continuare a lavorare per i nostri partner e per la nostra community di fotografi che ogni giorno sceglie i nostri prodotti. A causa delle circostanze, potrebbero esserci dei ritardi negli aggiornamenti, ma il team si sta impegnando per offrirti quanto prima il miglior servizio possibile. Il nostro team dei prodotti sta lavorando in questo momento con i clienti per aggiornare e migliorare Luminar Neo, e faremo del nostro meglio per condividere le novità e aggiornarti appena possibile. Ti siamo grati per la pazienza, il sostegno e la comprensione. Detto questo, oggi lanceremo un aggiornamento di prodotto per Luminar Neo, quindi tieni gli occhi aperti!

La sicurezza dei tuoi dati

Desideriamo rassicurarti in merito al fatto che tutta la nostra infrastruttura e i dati degli utenti si trovano al sicuro su Amazon Web Services. Tutti i server di questo servizio cloud si trovano in Unione Europea e non in Ucraina, per cui puoi avere la certezza che tutti i tuoi dati sono conservati in un luogo sicuro. Per maggiori informazioni su come Skylum raccoglie e conserva i dati degli utenti, puoi consultare la nostra Informativa sulla privacy.

I prossimi passi

Nonostante tutto, continueremo a essere forti e a sviluppare ulteriormente i nostri prodotti. Per i membri del nostro team che sono riusciti a raggiungere luoghi sicuri, il lavoro può diventare una forma di conforto dalle continue notizie spaventose. La nostra visione è sempre la stessa: continueremo a creare prodotti che ami e che consentono a chiunque di raccontare le storie visive che ha immaginato.

Messaggio dal CEO di Skylum

Alla luce della situazione attuale, ecco un video di Ivan Kutanin, CEO di Skylum. Ivan condivide i suoi pensieri sull’Ucraina e su Skylum:


Segui Ivan su Twitter per conoscere gli aggiornamenti.

In che modo Skylum sta offrendo il suo aiuto

Skylum sta aiutando l’Ucraina in ogni modo possibile. Ad oggi:

  • Skylum ha donato 50.000 $ alle forze armate ucraine. 

  • Ivan Kutanin, CEO di Skylum, ha acquistato termocamere e lacci emostatici (per fornire il primo soccorso nelle ambulanze, sul campo durante le operazioni militari e in altre situazioni estreme).

  • Abbiamo interrotto la disponibilità dei nostri prodotti in Russia e Bielorussia. 

  • La maggioranza del team sta effettuando privatamente delle donazioni in denaro e in forniture di vario genere per aiutare le forze armate ucraine e le persone bisognose, si sta dedicando ad attività di volontariato, sta raccogliendo gli aiuti umanitari e si sta unendo alle squadre di difesa territoriale. 

Anche tu puoi sostenere l’Ucraina in vari modi: 

Il team di Skylum è alla ricerca di altri modi ancora per aiutare l'Ucraina. Se hai qualche suggerimento, scrivici un’email all’indirizzo [email protected]

Skylum ti promette che continueremo a lavorare al meglio per un futuro più luminoso e più pacifico! Non sarà facile, e noi ti saremo eternamente grati se sostieni noi e se sostieni l’Ucraina nella sua lotta.

Infine, un breve messaggio per te dal team di Skylum:


Dal profondo dei nostri cuori, desideriamo ringraziare i nostri utenti e partner per la comprensione e il prezioso sostegno in questo periodo così difficile. Grazie per sostenere la nostra azienda e i nostri prodotti. Con il tuo aiuto, sosterremo l’Ucraina fino alla vittoria e vinceremo la lotta per la libertà e la democrazia. Stai dalla parte dell’Ucraina!


Usa Aurora HDR gratuitamente per 14 giorni.

Inviato con successo!

Controlla la tua casella di posta.
Ti abbiamo inviato una copia via email.

Ci dispiace

Sembra che tu sia già iscritto

Ci dispiace

Questo ci rattrista. Sembra che tu ti sia disiscritto dalle email di Skylum. Ti preghiamo di iscriverti nuovamente qui.

Grazie per il download
Aurora HDR

Preparazione del tuo download in corso...

Il tuo download non si avvia?
Non preoccuparti, clicca qui per riprovare.

Ops! qualcosa è andato storto. Don't worry, just click here to try again.

Passaggio 1

Passaggio 1 Individua e apri
l'installer di Aurora HDR

Passaggio 2

Passaggio 2 Segui le istruzioni
per installare Aurora HDR

Passaggio 3

Passaggio 3 Goditi la nuova esperienza
di editing di foto